Parlano di noi

Mark Up - Osservatorio Prodeitalia, quanto costa agli italiani il Capodanno

Secondo l’Osservatorio Prodeitalia circa il 10,5% degli italiani chiederà un prestito per le spese di fine anno, e in particolare quelle per coprire i costi del cenone di Capodanno. L'indagine condotta in questi giorni dall’Osservatorio Prodeitalia tra le famiglie assistite, evidenzia che quest’anno circa il 10,5% degli italiani chiederà un prestito per sostenere le spese previste per le festività di fine anno, e in particolare quelle per coprire i costi del cenone di Capodanno (il 7% degli intervistati); il 5,4% per concedersi una vacanza di (mediamente) 4 giorni. Quest’anno la tendenza è al regalo utile, soprattutto in famiglia e tra amici. Secondo Coldiretti il 64% degli italiani acquisterà regali entro metà dicembre: la spesa media complessiva (528 euro per famiglia) aumenta del 4,4% rispetto allo stesso periodo del 2016: è un valore molto superiore alla media (300 euro) diffusa in questi giorni dai principali mezzi di comunicazione  che si riferisce perà alla spesa pro capite, e non per nuclei familiari. Cresce anche il budget destinato agli alimentari e ai divertimenti, stabile quello per i regali. Qualcuno ha letto i dati sull’aumento del budget per le spese natalizie e il ricorso ai prestiti, come un segnale di ripresa e della ritrovata fiducia ma non siamo sicuri che sia davvero così -commenta Francesca Scoppetta, uno degli ideatori del Progetto Prodeitalia-. Sono tante le famiglie italiane con cui siamo in contatto che ci spiegano la loro difficoltà in questo periodo dell’anno e la volontà di ricorrere a prestiti per non rinunciare a festeggiare, un sacrificio che si fa soprattutto per i più piccoli. Per regalare l’atmosfera del Natale e farli felici anche con un dono. Circa la metà degli intervistati, infatti, comprerà regali quasi esclusivamente per i figli. L’importo richiesto dalle famiglie si aggira tra i 1.000 e i 2.000 euro e l'età di chi lo richiede oscilla tra 40 e 55 anni. A muovere gli italiani verso la richiesta di un prestito è più la paura di non riuscire a mantenere il proprio stato sociale che una rinnovata fiducia nel futuro. Il Progetto Prodeitalia nasce per aiutare chi per motivi di salute, economici, organizzativi o di varia natura, non riesce più a pagare i propri debiti. In base alla legge 3/2012 che regola il sovraindebitamento e introduce nell’ordinamento giuridico italiano la procedura di esdebitazione, Prodeitalia assiste e aiuta le aziende e i cittadini che, almeno in una prima fase, hanno bisogno di essere guidati. I professionisti che hanno aderito al Progetto offrono le proprie competenze fornendo una prima consulenza gratuita sugli strumenti che la legge mette a disposizione, trovando lo strumento giuridico utile a risolvere il problema e riducendo i debiti fino all’80%.


All Rights Reserved © 2015 Prodeitalia - Prodeitalia è un progetto promosso dall'Associazione CSI Kronos con sede legale in Lungomare P. Toscanelli, 54 - 00122 - Roma - Cod. Fisc. 97845040589